PER LA SCHIENA E’ MEGLIO IL NUOTO O IL PILATES ?

Per prima cosa dobbiamo sapere che non tutti gli stili di nuoto o di pilates fanno bene alla schiena. Entrambe le discipline hanno molte modalità e non tutte sono utili e idonee per chi ha problematiche alla colonna vertebrale.

Nel nuoto, per esempio, la rana e il delfino sicuramente sono da evitare. La stessa cosa vale per il pilates, non tutti i livelli e gli esercizi sono idonei.

Tra i benefici del nuoto, oltre a quello di rafforzare tutti i muscoli, vi è quello di non sovraccaricare il rachide e quindi eventuali dischi sofferenti. Il pilates invece, non solo rende i muscoli tonici ed elastici, ma migliora la stabilità e la mobilità della colonna vertebrale. Inoltre, aiuta a migliorare la postura.

Essendo di parte, ti dico che il pilates ha diversi aspetti positivi rispetto al nuoto.
Diciamo subito che il pilates grazie all’ampio repertorio degli esercizi e all’utilizzo di piccoli e grandi attrezzi è una disciplina molto varia che mentalmente non ti stancherà anzi, con il passare del tempo ti appassionerà sempre di più. Nel nuoto, invece, la ripetitività del gesto tecnico e degli stili (dorso e libero quelli idonei per la schiena) possono provocare noia.
Tutti dicono che il nuoto è uno sport muscolarmente completo, ma non è proprio così. Prendiamo ad esempio il trasverso dell’addome, uno dei muscoli stabilizzatori della colonna, il pilastro su cui si fonda il pilates. Ebbene, questo muscolo è molto più stimolato nel pilates che nel nuoto.
Altro punto a favore del pilates è l’elasticità. In ogni seduta di pilates sono presenti esercizi di stretching che ti aiuteranno a liberare le tensioni muscolari mentre nel nuoto questa componente è quasi sempre mancante.

In ogni caso, se hai problemi alla schiena, prima di scegliere tra nuoto o pilates, ti suggerisco alcuni consigli utili per affrontare la scelta in maniera più consapevole.
– Trova un centro specializzato di nuoto oppure uno studio pilates
– Informa la direzione delle tue problematiche. Porta i referti medici in modo che possano valutare il tuo caso.
– Parla delle tue precedenti esperienze e se hai già praticato l’attività.
– Sii costante e non avere fretta: un mese non è sufficiente per sapere se il nuoto o il pilates ti fanno bene.
– Abbi aspettative realistiche. Né il nuoto né il Pilates fanno miracoli ma praticati nel modo giusto, possono sicuramente aiutarti.
– Racconta all’insegnante i tuoi dubbi e il tuo stato di salute.
– Se hai difficoltà a fare un esercizio o hai avvertito un aumento del dolore, informalo.
Lasciati consigliare.

dr. Renato Carcatella
Direttore Tecnico Elisir Pilates

Download Nulled WordPress Themes
Download Nulled WordPress Themes
Download Best WordPress Themes Free Download
Download Premium WordPress Themes Free
download udemy paid course for free
download karbonn firmware
Download WordPress Themes

Invia la tua richiesta

Sedi

Corso Roma 39, San Giorgio a Cremano (Na)

Piazzale Vanvitelli 6 (affaccio via Leonardo da vinci), Portici (Na)

via Domenico Riccardi 305, Cercola (Na)

Telefono e Cellulare

+39 081480135

+39 3519229263